giovedì 29 maggio 2008

Fatti non foste a viver come bruti...

Come promesso ecco a voi la mia storia per la fanzine "Exit". I lavori sono stati tutti finiti e scannerizzati, anche se ancora la fanzine è da stampare (manca solo il lavoro di grafica da fare a photoshop). Vi mostro qui le cinque tavole che compongono "Fatti non foste a viver come bruti", la mia storia che si basa sulle teorie del "Labirintismo Esistenziale", movimento culturale che troverete descritto con relativa precisione in un articolo all'interno della fanzine.
Ciao a tutti e buona lettura!






Le tavole sono state chinate a pennello (Windsor&Newton, Serie 7, numero 2), con pennarellini Staedler e con Uniposca nero (per le campiture)

1 commento:

L'Esteta col gilet ha detto...

Ottimo anzichenò!